sabato 2 aprile 2016

Fondotinta Colorstay di Revlon (220 Natural beige)

Buona sera a tutte,
da un po' di tempo volevo parlarvi di questo fondotinta, prima però ho voluto farmi su di lui un'idea precisa per darvi quante più informazioni possibile, sono ormai circa 4 mesi che lo uso quotidianamente, per cui credo di essere pronta.


Prima però è doveroso fare un breve excursus sui miei ultimi anni di fondotintismo (concedetemi il neologismo creato per l'occasione) per capire come sono arrivata a lui.
Dopo un po' di anni di totale fedeltà al Dermablend di Vichy, sono passata alla BB cream So' Bio Etic perché volevo provare qualcosa di più leggero e "naturale", all'inizio mi sono trovata bene, finché nella stagione calda (già a partire da fine aprile) e con PAO un po' avanzato ha iniziato a lucidarmi in stile foca monaca, così ho abbandonato la parentesi bio (preciso che in oltre un anno non ho notato né rilevanti né minimi cambiamenti nella situazione imperfezioni) e sono tornata senza troppe remore a siliconi&co. con l'Extreme Matt Pupa Powder foundation che nella stagione estiva (quando grazie all'azione congiunta di sole-mare la mia situazione imperfezioni migliora molto) andava bene, poi andata via l'abbronzatura e ricomparse imperfezioni e macchie è diventato troppo leggero. Quindi fondamentalmente cercavo elevata coprenza, opacità, durata. Dopo aver letto diverse recensioni ho deciso di provare il Colorstay di Revlon per pelli grasse/miste.
Sapevo già in partenza che oltre ad avere notevoli pregi (dei quali vi parlerò dopo) il prodotto aveva anche numerosi difetti e da qui voglio partire per capire insieme quali difetti che avevo letto in giro confermo e quali no.
1) LIMITATA GAMMA DI COLORI: Vero. Se avete una carnagione scura-mediterranea siete più fortunate in questo senso, se siete pallide-cadaveriche avrete qualche problemino. Io (che tra le due categorie mi avvicino decisamente più  alla seconda) sono stata a lungo indecisa tra due colorazioni chiare (le luci della Coin non aiutano affatto), alla fine ho preso il 220 Natural beige, che era il più chiaro, fosse stato ancora un pelino più chiaro sarebbe stato perfettamente in tono con la mia carnagione, ma si discosta di poco, non posso lamentarmi. Se siete più chiare di me Revlon vi taglia fuori (se siete di Lecce perlomeno, non so se nelle altre città siano disponibili anche altre colorazioni più chiare) :/
2) PESSIMO PACKAGING: Falso. Precedentemente in effetti il packaging faceva parecchio pena, era un flacone in vetro con tappo in plastica senza alcun tipo di applicatore, per cui estrarre la quantità necessaria di prodotto era un terno al lotto. Non so se dipenda dal fatto che il sig. Revlon è attento ai reclami/lamentele delle sue clienti, fatto sta che ora il flacone, oltre a quanto già descritto, presenta un comodissimo applicatore a pompetta che permette di evitare sprechi con la facile erogazione del prodotto!
3) INCI ORRENDO: Vero. Non essendo un'esperta di inci non mi addentro nei meandri dell'argomento, ma dando un'occhiata veloce agli ingredienti ho visto un elenco lunghissimo e scoraggiante. In tutte le review che ho letto prima di comprarlo, le ragazze dicevano di non usarlo tutti i gg, ma solo nelle occasioni particolari perché è troppo pesante, troppo coprente, troppo siliconico ecc. Questo un po' mi preoccupava, io cercavo un fondotinta per tutti i gg, non è che sia Shakira che ogni 2x3 ho occasioni speciali quindi mi preoccupava procedere all'acquisto di un prodotto che avrei teoricamente dovuto usare poco, né d'altro canto posso permettermi di acquistare vari fondotinta in base a ciò che prevedono i diversi programmi quotidiani. In realtà come già detto lo uso ogni gg da oltre 4 mesi e non ho riscontrato alcun tipo di problema (spero non siano le ultime parole famose), né aumento di imperfezioni né altro, basta avere l'accortezza di struccarlo benissimo la sera!
4) STESURA DIFFICILE AL LIMITE DELL'IMPOSSIBILE: un po' Vero e un po' Falso. Personalmente non ho avuto grandi problemi di stesura, anzi la texture è piuttosto liquida e al contatto con le dita si scalda e si stende piuttosto agevolmente. Certo stiamo parlando di un fondotinta coprente per cui bisogna fare un po' di attenzione ai bordi di naso e bocca, alla pieghetta del mento e ai bordi del piercing (nel mio caso) affinché sia tutto ben omogeneo, ma nulla di particolarmente arduo (nella mia esperienza). E oltre a questa accortezza quello che consiglio è di non stratificare, ma di applicare direttamente una sufficiente quantità (non siate parsimoniose con questo fondotinta) al fine di coprire già tutto perfettamente alla prima passata, perché stratificando e ritoccando ho notato che perde un po' in naturalezza.

Ho finito con i difetti che avevo letto prima dell'acquisto, quindi ora aggiungo le caratteristiche e i pregi che non sono ancora venuti fuori.
Nelle primissime applicazioni ero abbastanza delusa, appena applicato mi guardavo allo specchio e pensavo "ma erano ubriache le ragazze che parlavano di pelle di porcellana nelle review di questo fondotinta o cosa?!?" In effetti appena applicato non vi farà esclamare WOW, per apprezzare dovrete aspettare circa un quarto d'ora, a quel punto si sarà ben "sistemato" e omogeneizzato con la vostra pelle e la farà sembrare almeno 10 volte meglio della realtà! Il suo punto forte è la capacità di uniformare la grana della pelle, personalmente mi spariscono pori dilatati e discromie varie dovute all'acne del passato. Nel nascondere i brufoli "freschi" e rossi non è il massimo, in questi casi io con un pennellino passo sulle zone interessate (dopo aver steso la crema idratante) il Full coverage di Kiko, lo lascio asciugare bene e dopo stendo il Colorstay (chiaramente con delicatezza, nei punti in cui c'è il Full coverage), ottima resa! La durata è un altro suo grande pregio, per fare un esempio mi è capitato di indossarlo la mattina alle 9:00 e toglierlo la sera alle 22:00, certo non è che possiamo pretendere che sia come appena applicato, ma la sua presenza resta sufficiente a non farmi sentire a disagio, inoltre resta opaco e non lucida. Specifico che io dopo averlo steso per abitudine lo tampono con la cipria, questo gesto sicuramente un pochino aiuta in questo senso, ma di suo la durata è molto alta. Sicuramente dovrò mandarlo in ferie con l'arrivo dell'estate, quando sento l'esigenza di qualcosa più leggero che non mi copra l'abbronzatura e le lentiggini che vengono fuori con il sole (così come succedeva anche con il Dermablend), ma chi ha pelle grassa/mista e cerca un fondotinta per la primavera (e per autunno e inverno successivi, il PAO è di 24 mesi!) che abbia queste caratteristiche di coprenza, opacità, omogeneizzazione e durata deve provare il Colorstay!

41 commenti:

  1. Io ho sempre difficoltà a reperire Revlon lo trovo da Limoni ma l'espositore é sempre cosicosi e non mi invoglia a soffermami ....non ho letto mai review su questo fondo sai?! Per ora sto bene con il Helena Rubistein....appena poi lo termino voglio ri- usare il minerale di i-Dun ....un abbraccio e,,,la prossima é la settimana dei nostri festeggiamenti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui invece da Limoni non c'è, andai convinta di trovarlo e invece niente, così ho ripiegato prendendolo da Coin, in effetti non era granché lo stand ma io ci sono andata con le idee ben chiare perché mi ero documentata cercando bene un fondo che potesse soddisfarmi :)
      Ebbenesì ormai ci siamo, nonostante non sia ancora pronta a compiere un altro anno..Aiuto!!!

      Elimina
  2. Il 180 puoi trovarlo da maquillalia. Io sto aspettando da un paio di mesi che riforniscano l'ivory :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Odio dovermi fidare dei colori dai siti online :( già ho difficoltà quando ho a disposizione i tester figuriamoci senza! Certo che è assurdo che non prendano le tonalità chiare per gli stand italiani, per fortuna la 220 non è lontana dalla mia tonalità

      Elimina
  3. Quindi il sig. Revlon si è deciso a cambiare quell'orrendo packaging col foro enorme?? :D Io ormai mi sono data alla So'Bio, che penso terminerò giusto per l'arrivo del caldo, però se dovessi avere bisogno di un fondo per le occasioni speciali (sì Fatina, credici!) potrei provare questo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono rimasta (positivamente) sorpresa dal cambio del packaging, quando sono andata a comprarlo ero ormai rassegnata all'idea di dovermi abituare a sprecare grandi quantità di prodotto a ogni applicazione! Nemmeno tu hai l'agendina come quella di Shakira XD?

      Elimina
  4. La resistenza e la capacità di affinare la grana sono pregi molto difficili da trovare, dubito però di riuscire a trovare il colore adatto al mio incarnato :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh purtroppo questo è un gran limite, io spero che così come ha risolto il problema dell'applicatore, l'azienda risolva anche questo problema di rifornimento, che immagino sia anche molto meno dispendioso in confronto!

      Elimina
  5. Ciao sono passata a farti un salutino, è da tanto che non ti scrivo, ma spesso vengo a leggerti. ;-) Un bacio, a presto.

    Angelica

    RispondiElimina
  6. Revlon è un marchio che o lo trovi o non lo trovi, io nonostante stia a Milano faccio fatica a trovarlo. Premetto che non ho ancora provato fondi Revlon e, a parte qualche fondo minerale in polvere con cui mi sono trovata bene, non faccio differenza tra bio e non bio per i fondotinta perché per certe performance la chimica fa la differenza.
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono perfettamente d'accordo, anche io non ho provato tantissimi fondotinta bio (oltre alla bb cream sbe, un paio di fondo minerali) però come prestazioni la differenza c'è e purtroppo con la mia pellaccia la differenza sere :)
      Baci cara

      Elimina
  7. questo fondotinta mi ha sempre incuriosita proprio per le belle recensioni che ho letto. Ho cercato una colorazione che andasse bene per me ma le ho trovate scure quindi non l'ho mai acquistato. E' un vero peccato perchè dalla tua recensione sembra proprio quello di cui avrei bisogno. Oltre a questo, mi è piaciuta moltissimo la tua recensione e la comparazione tra quello che hai letto e la tua esperienza. Lo trovo davvero utile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, mi fa tantissimo piacere che la "struttura" della recensione ti sia piaciuta :)
      Eh mi sembra di capire allora che questo neo della colorazione sia un problema comune a tutta Italia :/

      Elimina
  8. Mai provato i fondotinta di revlon!!! Grazie per questa recensione.
    Un bacio,
    peonynanni.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata a leggerla :)
      Baci

      Elimina
  9. Da come l'hai descritto farebbe proprio al caso mio, non applico tutti giorni il fondotinta ma per le occasioni speciali è da avere un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero, è un fondotinta da provare ;)
      Baci

      Elimina
  10. Non l'ho mai usato, non so se potrebbe fare al caso mio, coi fondotinta bisogna provare e provare...
    Buona serata.

    La Flò ♡ blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo con i fondotinta, così come pure per gli altri prodotti, alla fine è molto soggettivo!
      Buona serata anche a te :)

      Elimina
  11. Ciao!
    Io uso questo fondotinta e devo dire che anche io nella stesura non ho assolutamente avuto problemi e una volta applicato mi piace molto l'effetto che da sulla pelle. Sicuramente non avrà un buon inci ma tutto sommato mi sto trovando bene ed è un buon prodotto!

    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, son contenta che abbiamo avuto le stesse impressioni positive su questo fondotinta ^^
      Un bacione

      Elimina
  12. I love your blog!
    Do you want to support each other's blog by following each other?:) Please let me know if you do so I can follow you right back x

    xoxo, Nastya

    MY BLOG NASTYA DEUTSCH
    INSTAGRAM

    RispondiElimina
  13. Mai provato, ma penso che per il mio tipo di pelle sarebbe perfetto, anche se prediligo basi non eccessivamente coprenti... al momento usi la BB cream + primer di Pupa e mi trovo molto bene!

    Bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quello che ho visto in qualche foto mi sembra di ricordare che hai una bella pelle liscia, secondo me non hai bisogno dell'alta coprenza di questo fondo, meglio continuare con la BB, ma è solo un mio parere ;)

      Elimina
    2. Ultimamente ho dei brutti brufoli :( ora ho paura che siano dovuti alla BB di Pupa!!!!! D:

      Elimina
    3. Argh mi spiace :( maledetti brufolacci

      Elimina
  14. Ciao cara, sono una tua nuova iscritta! complimenti per il blog.
    passa da me se ti va!
    un bacione

    http://sogniamore.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Io non ho mai provato questo fondotinta!
    Al momento sto alternando quello di Avril ad Hello Flawless di Benefit e mi trovo molto bene con entrambe :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho provato nessuno dei due ma mi incuriosiscono entrambi :)

      Elimina
  16. Contenta che abbiano cambiato il packaging non l'ho mai comprato soprattutto per quello! Adoro il fatto che resti opaco così tante ore e minimizzi i pori, direi che è da provare!


    Shopping Girls

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì in effetti avevo letto talmente tanti pareri negativi su quel packaging che quando l'ho visto cambiato ho tirato un sospiro di sollievo :)

      Elimina
  17. Anche io, come te, mi trovo sempre combattuta sull'acquisto dei fondotinta (bio/nonbio/accettabile???) non so mai quale scegliere. Grazie per questa review, molto ben fatta!
    http://mascaraecioccolato.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata e benvenuta :)
      Già la scelta del fondotinta è sempre ardua per quanto mi riguarda, l'errore è dietro l'angolo :-O

      Elimina
  18. Recensione super accurata, wow!! Io ho quasi finito il mio solito fondotinta con proprietà un po' "matt" e vorrei provare qualcosa di nuovo, quasi quasi... :P

    achiuu.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ^^
      Se cerchi opacità con questo vai tranquilla ;)

      Elimina
  19. sembra buono! Ma io ormai vado quasi sempre di flat perfection di neve cosmetics
    Lifen

    RispondiElimina