sabato 31 ottobre 2015

Cooking beauty: Zucca

Ciao ragazze,
dopo una luuuuuunga assenza (che ormai da queste parti è prassi) di ben 4 mesi, torna la rubrica con la mia carissima collegamica Silvia di Cosmovetto.


Considerando la luuuuuunga assenza di cui sopra mi sembra giusto e opportuno rinfrescare la memoria copincollando le righe con le quali il 7 febbraio 2014 vi presentavo la allora neonata rubrica spiegandovi in cosa consistesse.

Per questa rubrica Cooking beauty abbiamo pensato di realizzare una specie di fusione tra makeup e cucina a 3 step:
1) Presentazione dell'ingrediente scelto
2) Presentazione di una "ricetta" di bellezza che ha come protagonista l'ingrediente in questione
3) Proposta di makeup/nailart ispirati all'alimento/ingrediente

L'idea geniale dell'alimento di questa puntata non è frutto della mia (in questo periodo più che mai) incasinata, arida, stanca mente, ma di quella della socia Silvia.
Qual è l'ingrediente per antonomasia che caratterizza la festa che ricorre quest'oggi?
Domande complesse quest'oggi su Makeupedintorni, ebbene sì parliamo lei


LA ZUCCA! Queste sono le bellissime zucche dell'orto di mio papà.

Bene, sciogliete le trecce ai cavalli mie care, vi propongo una ricetta per capelli spenti e danneggiati (come i miei...Maledette tinture->Maledetti capelli bianchi->Maledetta vecchiezza).
Si tratta si un trattamento nutriente da fare prima dello shampoo e come al solito gli ingredienti sono pochi e di facile reperibilità, 'nsomma LAZINESS-PROOF ('va invento pure i neologismi in lingua straniera!).

INGREDIENTI
Un po' di polpa di zucca (in base alla lunghezza e portata della vostra chioma)
2 cucchiai di olio di cocco
1 cucchiaio di miele

Frullate bene il tutto e otterrete un composto di questo genere:
La mia versione non è particolarmente fotogenica perché la zucca era esteriormente verde e interiormente quindi non arancione ma giallina, ma insomma la sostanza è quella che conta :D (pensando che frullasse anche i semini ne avevo messi un po', non fatelo, non si frullano -_-).
Applicate sui capelli asciutti, lasciate agire per 15-30 minuti e poi sciacquate bene con acqua, prima di procedere all'abituale shampoo.
Per quanto mi riguarda, i miei capelli urlano FORBICI FORBICI per come son messi male (e la perenne umidità salentina non aiuta a farli stare in piega decentemente), ma a parte questo devo dire che sono contenta del risultato ottenuto con la maschera, già nella fase di lavaggio li sentivo morbidi e più districabili del solito. Ammetto con piacere che i miei capelli accolgono con entusiasmo le maschere naturali, sarà appunto perché son disperati, quindi credo che ripeterò questa maschera qualche altra volta, così son contenti :D
Risultato post-piega:



Per quanto riguarda il makeup avrei voluto proporvi qualcosa di figo fatto da me, ma la verità è che non mi ci son sentita all'altezza, parliamoci chiaro, non uso ombretti/mascara/matite da 4 mesi, mi sembrava pretenzioso "tornare in pista" con un makeup per Halloween, quindi ho pensato di proporvi semplicemente qualche nail art a tema beccata in rete, spero che apprezzerete ugualmente (in queste non mi ci sono cimentata personalmente perché -son incapace e perché -avendo le unghie cortissime e di natura piccoline, far uscire disegni decenti è un'impresa impossibile).



 


 



Comunque la bella notizia è che sono stata qualche giorno fa dall'oculista e mi ha detto che i calazi sono in via di riassorbimento, è rimasta la capsula fibrosa, quindi sarà un processo lento ma prima o poi passeranno. Ha detto che posso usare tranquillamente il makeup e ha attribuito come causa esclusivamente l'alimentazione, che faccio non gli credo? Manco per niente, mi è mancato troppo il makeup e non ce la faccio più a trattenermi e rinunciarci.
Ma torniamo a noi, parlatemi del vostro Halloween, amate o odiate questa festa? Che farete di bello? Avete sperimentato qualche makeup a tema? Dite dite :)
Intanto QUI troviamo ricetta, proposte e consigli di Silvia, andiamo a scoprire il tutto insieme?

25 commenti:

  1. ciao cara ma lo sai che proprio stamani mentre risistemavo il post pensavo a quando l'abbiamo inagurata questa rubrica? detto questo a mio babbo le zucche sono nate ovali e tutte arancioni....oggi ho provato a fare il risotto..buono!la maschera la provero' senz'altro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah ma siamo telepatiche, abbiamo scritto la stessa identica cosa sulla maschera! Com'è venuto il risotto? Voglio provarlo anch'io, buona la zucca *_*.
      Belle le zucche ovali :)

      Elimina
    2. ....buono e delicato...ho fatto un soffritto di scalogno e ho concluso con parmigiano e un trito di timo: )

      Elimina
  2. come ho detto a Silvia, amo la zucca e questa maschera è da provare! anche i miei capelli mi fan disperare ehehehehe però anch'io potrei curarli un po' di più
    baci e buona domenica ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sì, devi assolutamente provare questa maschera :)
      Un bacione e buona settimana!

      Elimina
  3. Vabbè ma che fighe le unghie-mummia e le unghie-Jack Skeletron!

    Che belloooo sono felice che tu sia vicina alla guarigione e che ricomincerai a truccarti!!! :D

    Del mio Halloween e di come mi sono vestita/truccata (niente di eclatante, eh) ne parlerò tra qualche giorno, la precedenza va alla PaciugoPedia ;)

    Che idea carina fare uscire questa puntata di Cooking Beauty con la zucca come ingrediente proprio oggi :D


    Baci&abbracci! :**************

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felicissima anch'io *_*
      Passerò a vedere sia Paciugopedia che Halloween (sperando che il tempo non sia troppo tiranno anche questa settimana!)
      Vero, anche a me è piaciuta un sacco l'idea di Silvia di pubblicare il 31 con la zucca :D
      Un bacione e buona settimana!

      Elimina
  4. Finalmente ricomincerai col makeup e sono contentissima :)
    I capelli sembrano meravigliosi, non vedo di provare questa "ricetta" *-*
    Mi piacerebbe se passassi sul mio blog :) Ti aspetto lì! Un bacio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh grazie cara, sia per i complimenti per i capelli che per la condivisione di gioia per il ritorno al makeup :)

      Elimina
  5. Ciao! Intanto sono contentissima che il problema agli occhi si stia risolvendo e che tu possa riprendere in mano ombretti e co. ^_^ Pure il mio cespuglio grida FORBICI FORBICI, ma anche TINTA TINTA, visto che ormai i primi capelli bianchi si stanno moltiplicando e non posso più ignorare la cosa :P Belle le nail art con le zucche! Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooo vuoi dire che sei arrivata fino ad ora senza tingere i capelli???? Aaaaah invidia, io lo faccio, per meglio dire SONO COSTRETTA A FARLO da...non me lo ricordo neanche più quando ho iniziato, ma sicuramente più di 10 anni fa SOB!
      Baci baci, buona settimana!

      Elimina
  6. Devo provare assolutamente questa ricetta;) mi sembra davvero ottima un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ti troverai bene :) un bacione, buona settimana!

      Elimina
  7. Sicuramente da provare! Sono una tua nuova lettrice, un abbraccio ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consigliatissima ah e benvenuta qui :)
      Un bacio!

      Elimina
  8. ...io con la zucca adoro il risotto :)...belle queste nail art!!!
    ...un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh lo devo assolutamente provare questo risotto con la zucca, non sento che parlarne bene :)
      Baci baci

      Elimina
  9. Ciao cara. Innanzitutto, evviva evviva i tuoi occhietti stanno guarendo :D sono proprio contenta per te! Credi assolutamente all'oculista, se te lo dice lui che puoi usare il trucco fuoco alle polveri. Riguardo al post di oggi, devo dire che mi hai stupita perché maschere per capelli con la zucca non ne avevo mai viste. Sono curiosa di provarla. Anche i miei capelli sono alquanto rovinati. Il crespume non mi abbandona e anche l'umidità padana è notevole. Riguardo invece alla nail art, adoro sia quella a strisce con Jack Skeleton e anche quella con Frankestein ^__^ che carine!!!
    Inutile dire che io non sarei in grado di riprodurle ma pazienza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre sia lodato!!! Certo sempre che con i vari dossetti sulla superficie palpebrale non posso fare opere d'arte, ma posso almeno ricominciare a usare gli adorati ombretti, anche in monocolore o sotto la rima è già qualcosa!
      Maledetto crespume, io lo tengo a bada appena lavati, poi già il gg dopo il riccio si ammoscia causa pesantezza e legandoli mi si creano orribili "ragnatele" crespe da tutti i lati, che non riesco a domare nemmeno con duecento mollette -_-, detto questo la maschera non risolve il crespume però idrata, ammorbidisce e districa, quindi merita una chance.
      Ovviamente, come detto nel post, non sono capace nemmeno io a fare quelle nail art :D

      Elimina
  10. Io ho solo le punte rovinate ma visto che ho comprato la zucca oggi stasera potrei provarci :) un baciotto Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh giacché l'hai presa ti consiglio di provare, tanto ne basta pochina, io ho usato solo quella che vedi in foto nonostante abbia tantissimi capelli e lunghi, basta applicarla sulle lunghezze ;)

      Elimina
  11. Ciao cara!!!!
    La maschera è sicuramente da provare...ma vogliamo parlare anche della bellezza delle zucche del tuo babbo??? wow!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooo! Bellissime è vero, purtroppo ho dovuto riciclare una foto di qualche settimana, ma quando son tornata a casa domenica erano raddoppiate ed erano ancora più belle...grandi, piccole, arancioni, gialle, verdi...Di tutti i tipi :D

      Elimina