venerdì 21 novembre 2014

Ciglia finte ES-PAPER-25 ed ES-A003 di KKCenterHK

Sciao belle,
dopo vari giorni di letargo (magari!), sono tornata per parlarvi di cigliazze finte con alle spalle una lunga storia che riassumerò all'osso per non tediarvi. A seguito di QUESTA remotissima review, KKCenterHK mi ha chiesto se volessi provare due altre paia di ciglia finte da categorie diciamo più "spinte" (le prime che provai erano piuttosto sobrie e portabili) e ho accettato la sfida. Dopo aver scelto le ciglia ho aspettavo svariati mesi ma -o si erano scordati di inviarle -o lo straordinario servizio postale le ha perse, fatto sta che quando diversi mesi dopo gli ho fatto presente di non averle mai ricevute, sono stati così gentili da reinviarle (o inviarle, nel caso della prima ipotesi) e insomma da un po' di mesi le ho ricevute e finalmente sono qui tra una doglia e l'altra a partorire questo post.
Ecco le non propriamente sobrie protagoniste:



In entrambi i casi si tratta di ciglia del marchio coreano ES (lo stesso di quelle che avevo provato precedentemente). Visto che non so da quali partire ve le presento nell'ordine temporale nel quale le ho provate.
E ovviamente son partita da quelle particolarissime ciglia con i panda che trovate QUI le ES-PAPER-25.
Guardandole mi ispirano troppo la parola giapponese KAWAII che in inglese sarebbe CUTE (i corrispondenti italiani sarebbero carino, grazioso. Momento "distorsione professionale"!)


La confezione è piuttosto accurata, le due ciglia sono attaccate con un sottilissimo strato di colla ad un supporto in plastica all'interno di una scatolina sempre in plastica (più rigida) con chiusura a scatto e con parte superiore trasparente e fondo nero. Il particolare del leggero strato di colla se da un lato è utile perché ne agevola l'applicazione, dall'altro impone un'estrema delicatezza quando si staccano dalla sagoma perché essendo di carta finissima sono molto fragili, dunque si strappano molto facilmente (ovviamente a me, che ho la delicatezza di un elefante incinta è successo, ma trattandosi di un lembo esterno non ha compromesso l'applicazione). 

Ed eccole qui in tutto il loro splendore.
Passiamo all'applicazione.


Di certo l'applicazione mi è risultata più semplice rispetto a quella delle ciglia finte standard, avendo loro stesse lo strato di colla e presentando intervalli vuoti sui quali si può applicare pressione con le dita. Ho utilizzato la solita colla Essence (Frame4fame) perché le ciglia ES non sono dotate di loro colla. Anche la rimozione è stata piuttosto semplice, ma pure in questa fase il pericolo di strapparle è dietro l'angolo, quindi la parola d'ordine resta delicatezza!
All in all danno un effetto bellissimo, certo magari non l'ideale per andarci a fare la spesa, non che sia vietato ma più che altro perché son certamente considerevolmente (se volete aggiungere qualche avverbio stanno in saldo!) più pesanti delle altre ciglia finte e dopo qualche minuto le vostre palpebre chiederanno pietà. Per carnevale o serate tematiche, se volete stupire o siete invitate ad eventi speciali organizzati dal WWF sono perfette :D

Le altre ciglia che ho ricevuto, e che trovate QUI le ES-A003 sono certamente più portabili. Si trovano nella classica confezione in cartone di ES da dieci paia e hanno la particolarita di avere i peletti "incrociati":


In questo caso ahimè l'applicazione non è risultata particolarmente semplice. Doveroso è specificare che io non uso mai (o quasi) ciglia finte, avendole indossate poche volte nella vita non ho quella praticità di gesti che magari si acquisisce con l'esperienza. Quello che posso dire sulle ciglia in sè per sè (cioè tralasciando il mio personale impedimento) è che sono completamente asciutte (non presentano cioè uno strato di colla come quelle con il panda) e dalla base sono un po' durette, quindi mi risulta particolarmente difficile fare stare giù dai bordi interni.


Il risultato è molto gradevole e anche se a primo impatto possono sembrare eccessivamente lunghe (a occhio aperto solleticano la parte sottostante l'arcata sopraccigliare) e piene, in realtà nel complesso non danno un effetto esageratamente artificiale.

Segue un non perfettamente riuscito tentativo di far vedere la differenza tra l'occhio con le ciglia finte e quello senza.



Qui invece le indosso ad entrambi gli occhi e infatti lo sguardo sembra subito più acceso e meno da pesce lesso:




Come di consueto vi lascio con qualche domandina: che ne pensate di queste ciglia finte? Avete mai provato ciglia del marchio ES?
Se siete interessate a darci una sbirciata il sito è strapieno di ciglia finte per tutti i gusti dalle più sobrie alle più bizzarre e offre anche una marea di altri accessori e strumenti per i capelli, per le unghie e di makeup in generale, vi lascio il link:

23 commenti:

  1. Il secondo paio di ciglia è molto bello! Le prime sono decisamente importabili per me che amo il make up semplice :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh vero, non sono per tutti i giorni ;)

      Elimina
  2. No vabbé, le ciglia-panda sono qualcosa di mitico <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potevo perdere l'occasione di provarle, troppo carine :D

      Elimina
  3. Mi sono data da poco alle ciglia finte e sto usando quelle a ciuffetti di Essence, le trovo molto naturali! Certo, applicarle ad una ad una è un po' una palla, ma alla fine l'effetto merita!
    Quelle di cui parli in questo post mi piacciono un sacco, le prime particolarissime, le altre hanno un bellissimo effetto! E anche quelle del tuo post precedente sulle ciglia finte mi piacciono molto! Devo provare quelle "intere" prima o poi ;)

    Baci! :*********

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che invece hai fatto benissimo secondo me a partire da quelle a ciuffetti? Mi danno l'idea di essere più gestibili nell'applicazione, poi magari invece mi sbaglio, comunque devo provarle, scambiamoci, io passo ai ciuffetti e tu a quelle intere :D

      Elimina
  4. Ma stai benissimo!!! Sia con le panda che con quelle "normali"! Devi indossarle più spesso, ti donano un casino. Anch'io con le ciglia un po' rigide ho sempre qualche problemino con gli angoli e difatti preferisco quelle con l'attaccatura trasparente, però devo ammettere che l'effetto finale é molto bello. Le panda ...che dire...Top! E stai benissimo con la treccia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara mi fai arrossire :)
      è vero quelle con l'attaccatura trasparente son decisamente più "addomesticabili". Comunque son sincers, le userei di più perché mi piace l'effetto che donano ma son troppo una frana, figurati che quando le ho messe per far le foto per questa review, qualche ora dopo mi son ritrovata nell'OVS con una metà attaccata e metà impennata e me le son dovute immediatamente strattapre dagli occhi in un nanonsecondo XD

      Elimina
  5. Che carine le ciglia con panda! Per carnevale o per un evento speciale sarebbero fighissime! Anche le altre mi piacciono e le trovo lunghe,sexy ma non esagerate!!! Un bacione e son felice tu sia tornata prima del previsto sul blog. Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli, son d'accordo con te non sono esagerate anche se a primo impatto potrebbero sembrarlo ;)
      Grazie ^^ tornerei molto più spesso se solo avessi tutto il tempo che voglio!

      Elimina
  6. super kawaii quelle con i panda! davvero particolari, hai fatto bene ad accettare la sfida e ti dirò il secondo paio invece lo trovo portabilissimo, mi piace tanto l'effetto quasi 'intrecciato' che hanno.. *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero son carinissime le panda-ciglia :D
      Riguardo le seconde mi sa che devo decidermi a metterle un pochino più spesso ;)

      Elimina
  7. Sono l'unica blogger al mondo a cui fanno ancora paura le ciglia finte. Che ci posso fare se ogni volta che le guardo penso: e se togliendole vengono via anche le ciglia vere??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah ma no tranquilla, quello di sicuro non succede! Comunque non pensare...anch'io le temo, ho poca esperienza e troppa poca pazienza; con le seconde per tagliare un lembo di angolo interno che impennava ho finito per tagliare anche un paio di mie ciglia -_-
      Ce la possiamo fare!!!

      Elimina
    2. ARRRRGGHHH E' proprio questa cosa che mi terrorizza...

      Elimina
  8. io sono proprio negata! c'è da dire che ho provato solo una volta ma ho rinunciato subito perchè non riesco proprio ad esser precisa anche se adoro l'effetto delle ciglia finta. Le seconde che hai mostrato, ad esempio, sono stupende *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo nemmeno io riesco ad essere precisa :/ comunque secondo me è tutta questione d'abitudine, io non ci provo quasi mai pure perché mi sembra eccessivo metterle tipo per andare a mangiare la pizza con gli amici, invece dovrei farlo così quando capitano occasioni più importanti magari sarei capace :D

      Elimina
  9. Ogni volta che vedo indossate le ciglia finte non posso non rimanere estasiata, a me piacciono un casino, dovrei usarle più spesso, cosa che, invece, non faccio mai...e magari le lascio lì a giacere sole solette nel cassetto beauty :(
    Bellissime le ultime, ammazza che occhi!!!!
    Bacino ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco esattamente la stessa cosa che faccio e penso anche io, dobbiamo impegnarci di più :D
      Grazie cara, ricambio il bacino!

      Elimina
  10. io non sono una fan delle ciglia finte...in passato ho usato quelle elf ( voto medio) e ultimamente per una cena particolare ho preso un tipo della mac...le ultime (cioè le seconde non pandose) mi sembrano molto belle e donano proprio un bell'effetto cerbiatta:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io non sono una grandissima fan, non mi ci sento a mio agio per le serate casual, però per occasioni importanti danno proprio quel tocco in più! Facci sapere come ti sei trovata con quelle Mac ;)

      Elimina